Cronaca

Covid in Campania: appena 550 nuovi casi, ma pochi tamponi. Morti altri 28 pazienti

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione certifica anche 1593 guariti; tasso di positività al 7,4%. Superati intanto i 2,5 milioni di vaccini somministrati

Sono 550 i nuovi casi di coronavirus in Campania. Lo rende noto l'Unità di Crisi nel consueto bollettino di aggiornamento.

I tamponi molecolari processati sono 7.429 con un tasso di incidenza che si attesta al 7,4%. I guariti nelle ultime 24 ore sono 1593, quasi il triplo dei nuovi contagi. Il numero dei decessi, invece, resta ancora troppo alto: 28 quelli registrati (15 avvenuti nelle ultime 48 ore e 13 in precedenza ma registrati solo ieri dalle Asl campane). 

Si alleggerisce la pressione sui reparti ordinari negli ospedali: sono 1166 le persone ricoverate (8 in meno rispetto al giorno precedente). Nelle terapie intensive, inoltre, i pazienti ricoverati sono 95 (4 meno di ieri). 

L'Unità di Crisi regionale ha comunicato i dati delle vaccinazioni in Campania aggiornati alle ore 12 del 17 maggio 2021. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 1.812.256 cittadini. Di questi 702.599 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 2.514.855.

Il bollettino del 17 maggio 2021

Positivi del giorno: 550 (si riferiscono ai tamponi molecolari)

di cui

Asintomatici: 399 

Sintomatici: 151

Tamponi molecolari del giorno: 7.429

Tamponi antigenici del giorno: 1.750

Deceduti: 28 (di cui 15 deceduti nelle ultime 48 ore e 13 in precedenza ma registrati ieri)

Totale deceduti: 6.844

Guariti: 1.593

Totale guariti: 326.771

Report posti letto su base regionale

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656

Posti letto di terapia intensiva occupati: 95

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata)

Posti letto di degenza occupati: 1.166

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Campania: appena 550 nuovi casi, ma pochi tamponi. Morti altri 28 pazienti

CasertaNews è in caricamento