Cronaca

Un altro paziente cede al Covid: superati i 1300 morti da inizio pandemia nel casertano

I dati aggiornati dell'Asl Caserta: calano le persone attualmente positive

Un altro paziente casertano affetto dal virus ha perso la propria battaglia contro il Covid-19. Si tratta del decesso numero 1301 in provincia di Caserta da quando è iniziata la pandemia. La vittima era residente a Castel Volturno.

L’Asl di Caserta ha, intanto, certificato altri 45 casi di contagi a fronte di 1316 tamponi processati nelle ultime 24 ore, con un tasso di positività che cala al,3,4%. Sono persone residenti a Aversa, Capriati al Volturno, Casagiove (3), Casal di Principe, Casaluce (2), Caserta (3), Castel Volturno (3), Curti (3), Macerata Campania, Marcianise (5), Mondragone (3), Orta di Atella, San Prisco, San Tammaro (2), Santa Maria Capua Vetere, Succivo (3), Tremtola Ducenta, Vairano Patenora (7), Villa di Briano, Villa Literno (2).

Aumentano, però, anche i guariti. Sono 52 coloro che sono stati dichiarati clinicamente guariti e ‘liberati’ dall’isolamento. Le persone attualmente positive scendono a 1031 (-8).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro paziente cede al Covid: superati i 1300 morti da inizio pandemia nel casertano

CasertaNews è in caricamento