Cronaca

Due pazienti morti col Covid nel casertano

I positivi attuali leggermente in calo

Sono stati resi noti dall’Asl di Caserta due nuovi decessi relativi a pazienti che erano affetti dal Covid-19 e che non sono riusciti a sconfiggere il virus. Si tratta di persone residenti a San Nicola la Strada e Vairano Patenora.

Nel bollettino di oggi reso noto dall’azienda sanitaria guidata dal direttore generale Ferdinando Russo, sono stati ufficializzati anche altri 63 nuovi test positivi a fronte di 1105 tamponi processati, con un tasso di positività pari al 5,7%. I nuovi casi sono residenti ad Alvignano, Aversa (5), Capodrise (2), Carinaro (4), Casaluce, Casapesenna (3), Casapulla, Caserta (7), Castel Volturno (4), Cesa (2), Macerata Campania, Maddaloni (4), Marcianise (5), Mondragone, Orta di Atella, Pontelatone, Presenzano (5), Recale (2), San Felice a Cancello, San Nicola la Strada, San Prisco, Santa Maria Capua Vetere (3), Santa Maria la Fossa, Sant’Arpino (2), Succivo, Teano, Teverola, Trentola Ducenta, Villa di Briano (2), Villa Literno (3).

Sul fronte opposto, arrivano buone notizie anche per le guarigioni: sono, infatti, 66 le persone che, affette dal virus, sono state dichiarate clinicamente guarite dopo il test di controllo. Attualmente restano ancora 1105 persone affette da Covid-19 e che sono monitorate tra ospedale e isolamento domiciliare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due pazienti morti col Covid nel casertano

CasertaNews è in caricamento