Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Caserta sfonda quota 40mila contagi da inizio pandemia

Nelle ultime 24 ore 175 nuovi positivi e decessi. I guariti sono 136

In provincia di Caserta sono stati superati i 40mila contagi da Covid-19 da inizio pandemia. Nell’ultimo bollettino dell’azienda sanitaria guidata da Ferdinando Russo vengono ufficializzati 175 nuovi casi di contagi, con ulteriori 3 decessi (il totale viene aggiornato a 696). Le comunità colpite dai lutti sono Capua, Mondragone, Presenzano.

Il tasso di positività dell’ultimo report è pari all’8,4%. I nuovi positivi sono residenti ad Alife (4), Aversa (8), Bellona (2), Camigliano (5), Cancello ed Arnone, Carinola, Casal di Principe (2), Casaluce, Caserta (6), Castel Volturno (4), Cervino, Cesa, Conca della Campania (2), Francolise, Giano Vetusto (3), Grazzanise (2), Gricignano d’Aversa, Lusciano (5), Maddaloni (10), Marcianise (3), Mondragone, Orta di Atella (4), Piedimonte Matese (4), Pietramelara (3), Pietravairano (6), Pratella, Presenzano, Recale, Riardo (4), Rocca d’Evandro (2), Roccamonfina (2), San Cipriano, San Felice a Cancello (9), San Marcellino (5), San Pietro Infine, Santa Maria a Vico (6), Santa Maria Capua Vetere (3), Santa Maria la Fossa, Sant’Angelo d’Alife (4), Sessa Aurunca (7), Sparanise, Succivo (3), Teano (13), Teverola (3), Tora e Piccilli (7), Trentola Ducenta (2), Vairano Patenora (3), Valle di Maddaloni (3), Villa di Briano (2), Villa Literno (6), Vitulazio (3).

In guariti sono 136, mentre aumentano le persone attualmente monitorate tra isolamento domiciliare e strutture sanitarie: ad oggi sono. 2811, con un aumento di 36 unità rispetto al giorno precedente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserta sfonda quota 40mila contagi da inizio pandemia

CasertaNews è in caricamento