Cronaca

Un solo decesso in 24 ore e pazienti in calo alla vigilia del ritorno in 'zona arancione'

I dati aggiornati della pandemia in provincia di Caserta

Un solo paziente di Aversa deceduto nelle ultime 24 ore in provincia di Caserta. Un buon segnale alla vigilia del ritorno in 'zona arancione' della Campania. E’ quanto emerge dal report dell’Asl di Caserta che ufficializza altri 263 casi scoperti su 2621 tamponi processati (con un tasso di positività pari al 10,03%). I guariti sono di più (272) e questo permette di far scendere il numero dei positivi attuali a 6863, con un trend che continua dalla scorsa settimana.

I nuovi positivi sono invece residenti ad Ailano, Alife (6), Arienzo (2), Aversa (23), Baia e Latina, Caiazzo, Calvi Risorta, Cancello ed Arnone, Capodrise (5), Capriati al Volturno (2), Capua (3), Carinaro (2), Casagiove (2), Casal di Principe (6), Casaluce (9), Casapesenna (4), Casapulla (2), Caserta (24), Castel Volturno (2), Cesa (10), Francolise (3), Frignano (5), Gioia Sannitica (3), Gricignano d’Aversa (7), Lusciano (18), Macerata (2), Maddaloni (4), Marcianise (7), Mondragone (3), Orta di Atella (3), Parete (2), Piedimonte Matese (2), Portico di Caserta, Prata Sannita (2), Ruviano (2), San Cipriano (11), San Felice a Cancello (9), San Marcellino (3), San Marco Evangelista (3), San Nicola la Strada (6), San Potito Sannitico (3), San Prisco (2), San Tammaro, Santa Maria a Vico (4), Santa Maria Capua Vetere (6), Sant’Arpino (7), Sessa Aurunca (4), Sparanise (2), Teverola (4), Trentola Ducenta (15), Villa di Briano (3), Vitulazio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un solo decesso in 24 ore e pazienti in calo alla vigilia del ritorno in 'zona arancione'

CasertaNews è in caricamento