menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Trentaquattro nuove positività, ma 25 superano il virus: 19 solo ad Aversa

Se da un lato aumentano (in più rispetto ai giorni precedenti) le positività, in provincia di Caserta c’è da registrare anche il dato positivo delle guarigioni: ben 25, infatti, sono le persone che sono riuscite ad uscire dal tunnel, risultando negative ai due tamponi di riscontro. Di questa 19 sono residenti ad Aversa, la città più colpita dalla seconda ondata di contagi in provincia di Caserta.

I nuovi tamponi che hanno dato esito positivo, secondo il report dell’Asl Caserta, sono 34 su 517 test processati. Si tratta di persone residenti ad Aversa (6), Capua (1), Casagiove (1), Casal di Principe (4), Casapesenna (1), Caserta (1), Castel Volturno (3), Frignano (2), Marcianise (1), Pignataro Maggiore (1), Portico (1), Recale (1), San Cipriano d’Aversa (3), San Marcellino (2), San Marco Evangelista (1), San Nicola la Strada (1), San Prisco (1), San Tammaro (1), Santa Maria Capua Vetere (1), Villa di Briano (1).

Il dato delle persone attualmente positivi si aggiorna così a 551 (con un aumento di nove persone rispetto al giorno precedente, al netto delle guarigioni) e segna un piccolo incremento il numero delle persone in quarantena per essere venuti a contatto con persone che sono state contagiate dal virus (787, +2 rispetto al giorno precedente).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L’allarme di De Luca sui vaccini: “Forniture dimezzate”

  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento