Coronavirus, scendono a 29 i pazienti casertani monitorati dall'Asl

Nessun nuovo caso nelle ultime 24 ore, aumentano i guariti

La curva dei contagi dell'Asl Caserta aggiornata all'11 giugno

Restano 470 i casertani contagiati dal Covid-19 dall’inizio della pandemia.

Nelle ultime 24 ore, fortunatamente, non c’è stato alcun nuovo tampone positivo sui 562 processati e questo ha permesso di veder calare anche il nuovo delle persone attualmente positive (29) e monitorate dal personale dell’Asl di Caserta grazie ad un nuovo guarito (395 in totale).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il maggior numero di persone ancora contagiate è registrato nella ex zona rossa di Letino (8 casi), seguita da Caserta, Marcianise e Trentola Ducenta con due persone attualmente positive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento