Coronavirus, tornano a crescere i contagi anche in Campania

In Italia superata la soglia dei 500 nuovi positivi in 24 ore

Tornano a crescere i nuovi contagi anche in Campania. Dopo diversi giorni in cui si era registrato un netto calo delle nuove positività al Covid-19, oggi l'Unità di Crisi della Regione ufficializza 15 nuovi contagi. Un dato che segue quello nazionale: in Italia, infatti, nelle ultime 24 ore sono stati registrati oltre 500 casi positivi, un numero in netto aumento rispetto alle passate setttimane.

Il totale dei positivi in Campania raggiunge quota 5050, con 438 deceduti e 4240 guariti, con un aumento di ben 28 pazienti rispetto a 24 ore fa, che aggiorna il totale a 4240. 

Per quel che concerne la provincia di Caserta, sono stati ufficializzati i nuovi casi di Villa Literno e San Felice a Cancello: nel primo caso si tratta di una coppia casertana, residente all'estero, che era tornata in Italia per trascorrere le vacanze; nella Valle di Suessola, invece, si tratta del quarto caso certificato nelle ultime due settimane. In Terra di Lavoro, però, le buone notizie arrivano dai guariti, ben 12 in un giorno, quasi tutti relativi al mini focolaio del centro d'accoglienza di Villa Literno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento