La Campania scende sotto i 2mila contagi, ma nel bollettino altri 16 morti

Nel casertano oltre il 25% delle positività totali della regione

Rallenta il virus in Campania a fronte di un netto aumento dei contagi in provincia di Caserta. Il report dell’Unità di Crisi regionale certifica 1981 nuovi casi a fronte di 11569 tamponi processati (pari al 17,12%), dei quali oltre il 25% riguarda persone residenti in Terra di Lavoro. Dei nuovi positivi, sono in aumento gli asintomatici (146) mentre 1832 non hanno sintomi e sono in isolamento domiciliare. Purtroppo compie un netto balzo il numero dei decessi: 16 persone che hanno contratto il virus hanno perso la vita (tra il 23 ed il 25 ottobre). Il totale delle persone contagiate in Campania diventa 40594. I guariti nelle ultime 24 ore sono appena 10 (9332 totali). Attualmente in Campania ci sono 30.675 positivi, dei quali 1.191 ricoverati in ospedale (+40 rispetto al giorno precedente) e 123 in Terapia intensiva (con un aumento di dieci pazienti).

bollettino campania 26 ottobre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento