menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giallo al Comune di Pietramelara

Giallo al Comune di Pietramelara

Bloccati i lavori all'antenna, giallo sulla “falsa documentazione”

L'istanza per l'ok all'avvio del cantiere protocollata di sabato (quando gli uffici del Comune sono chiusi): il caso finisce in Procura

La realizzazione di un nuovo ripetitore telefonico a Pietramelara si tinge di giallo. Il responsabile dell'area tecnica del Comune, Gaetano Auricchio, ha firmato un'ordinanza con cui ha diposto la sospensione immediata dei lavori di installazione della nuova antenna della Wind Tre in via Forlischi. Alla base della decisione del responsabile comunale, una documento registrato al protocollo dell'Ente nella giornata di sabato (quando gli uffici sono chiusi). 

"L'istanza di autorizzazione ai lavori, presentata dalla Wind Tre, è pervenuta alla Pec dell'Ufficio Tecnico del Comune alle ore 14,26 del 1 agosto 2019 - sottolinea Auricchio nell'ordinanza, ricostruendo nei minimi particolari la vicenda - Dal report della Pec di tale giornata l'istanza risulta scartata automaticamente dal sistema informalizzato alle ore 15,03. Inspiegabilmente però, tale istanza (scartata e dunque non visibile da nessuno) risulta assunta al protocollo del Comune nella giornata di sabato 3 agosto 2019. Ciò induce che sia stata precostituita una falsa documentazione".

Insomma un vero e proprio giallo che ha spinto il responsabile comunale dell'area tecnica a bloccare immediatamente i lavori (iniziati venerdì 17 aprile 2020) e al contempo a segnalare la vicenda alla Procura della Repubblica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento