Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Terrorismo, blitz della polizia: fermato uomo che ha fornito le armi per la strage di Nizza

Digos di Caserta ed agenti della questura di Napoli in azione nel centro caleno

Maxi operazione degli uomini della Digos di Caserta e della Questura di Napoli è in corso a Sparanise. I poliziotti hanno fatto irruzione in una casa occupata nella zona di via Solimene con all'interno vari nuclei familiari.

Le Digos delle Questure di Napoli e Caserta, attivate dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione e con la collaborazione del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Campania, hanno catturato Endri Elezi, 28enne cittadino albanese colpito da Mandato d’Arresto Europeo emesso dalle autorità francesi poiché ritenuto responsabile di aver fornito armi a Mohamed Lahouaiej-Bouhklek, autore dell’attentato terroristico commesso a Nizza il 14 luglio 2016. 

L’uomo è stato localizzato a Sparanise (Caserta) sviluppando informazioni trasmesse dalla suddetta Direzione Centrale e dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo, blitz della polizia: fermato uomo che ha fornito le armi per la strage di Nizza

CasertaNews è in caricamento