Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ecatombe di berte minori sul lungomare di Mondragone | FOTO

Circa 30 esemplari di questi elegantissimi uccelli marini sono stati ritrovati esanimi dagli uomini della Lega Italiana Protezione Uccelli

Le berte minori trovate sul lungomare di Mondragone

Una 'ecatombe' di berte minori rinvenute sulla battigia del lungomare Camillo Federico di Mondragone. Circa 30 esemplari di questi elegantissimi uccelli marini (una specie protetta) sono stati ritrovati esanimi dagli uomini della Lega Italiana Protezione Uccelli (LIPU) di Caserta stamane su una porzione di spiaggia in prossimità della villa comunale mondragonese.

Allertata la capitaneria di porto di Mondragone si è proceduto alle operazioni di recupero. Ben 9 esemplari sono stati prelevati per esser sottoposti ai test da parte dell'Istituto zooprofilattico del CRAS di Napoli presso l'ASL Napoli 1.

Circa un mese fa un analoga morìa di berte minori si era verificata a Castel Volturno in prossimità della Foce del Lago Patria. La possibile causa del decesso dei volatili marini potrebbe esser determinata da un'alga antropica ingerita dalle berte o la presenza di microplastiche nelle acque marine. Nei prossimi giorni gli esiti dei test effettuati dal Centro di Recupero per Analisi Selvatici partenopeo faranno luce sull'intera vicenda.

Nel frattempo il personale dell'ARPAC ha provveduto alla campionature delle acque marine interessate dal rinvenimento delle berte minori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecatombe di berte minori sul lungomare di Mondragone | FOTO

CasertaNews è in caricamento