menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga, 52enne scarcerata dopo un anno

E' rimasta coinvolta nella maxi inchiesta della Dda

La Terza Sezione collegio C del tribunale di Santa Maria Capua Vetere (presidente Rugarli) ha accolto l’istanza di scarcerazione presentata dagli avvocati Stefano Alessandrelli e Clemente Crisci per conto di Antonietta Bernardi, 52 anni, che era rimasta coinvolta nella maxi inchiesta sullo spaccio di droga a Maddaloni. La donna, originaria di Arienzo, era finita in manette nell’aprile dello scorso anno e fino ad oggi è rimasta in carcere: la decisione dei giudici permetterà alla stessa di tornare a casa (sono stati disposti i domiciliari). Intanto il processo è già nelle fasi avanzate: in aula sono stati ascoltati diversi collaboratori di giustizia che hanno permesso agli inquirenti di ricostruire la ‘distribuzione’ della droga ed anche l’organizzazione attraverso la quale la sostanza stupefacente arrivava sul mercato cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

  • Cronaca

    Muore a 37 anni col Covid: "Addio Anna Teresa"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento