menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Basco

Antonio Basco

CASALESI Stretta sui colloqui in carcere per Basco

Niente da fare anche col ricorso in Cassazione

La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato da Antonio Basco, esponente del clan dei Casalesi, rinchiuso del carcere di Ascoli. Il 49enne aveva presentato un reclamo già al tribunale di sorveglianza col quale chiedeva di poter svolgere i colloqui coi familiari in giorni decisi da lui. Istanza respinta alla quale è poi seguito il ricorso in Cassazione. Ma Basco è stato ‘punito’ perché nel corso di alcuni colloqui avrebbe lanciato dei ‘messaggi’ alla famiglia Schiavone. Episodi denunciato dalla direzione del carcere ma che Basco ha sempre negato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento