menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soldi del centro anti violenza ‘pilotati’ ad un’associazione: 5 indagati

Coinvolti ex vice sindaco e segretario del Comune con gli imprenditori

Un bando da quasi 30mila euro per un centro anti violenza per le donne vittime di maltrattamenti che sarebbe stato “pilotato” verso una precisa assiociazione: è questo il fulcro dell’indagine che ha portato la Procura della Repubblica di Cassino ad indagare cinque persone per turbatista d’asta.

Nell’inchiesta, come riporta FrosinoneToday, sono coinvolti l'ex vice sindaco di Cassino Carmelo Palombo, l'ex segretario comunale Lorenzo Norcia di Rocca d’Evandro, un assistente sociale e due imprenditori Lello V.  e la casertana Maria Rosaria G.. A loro è stato notificato il provvedimento di chiusura delle indagini da parte della Procura per la gara che, secondo gli inquirenti, sarebbe stata una “farsa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento