Bambino di 6 anni violentato dall'amichetto: c'è la denuncia

Il piccolo ha raccontato il presunto abuso subito da un 12enne. Indagano i carabinieri

Il piccolo abusato dall'amichetto 12enne

"Mamma abbiamo fatto un gioco ... ". Così è iniziato il racconto di un bambino di appena 6 anni, di origini ucraine, fatto alla madre a cui ha rivelato una violenza sessuale subita da parte di un amichetto di 12 anni, di origini rumene. 

La denuncia alla mamma

I fatti si sono verificati a Marcianise qualche giorno fa. La donna ha sentito tutto il racconto di quel gioco comprendendo ben presto che non si trattava di un divertimento ma di un vero e proprio abuso subito dal bambino più piccolo. Ha scoperto i dettagli, anche quelli più crudi: il luogo, il momento, le modalità della sevizia, la drammatica sequenza dello stupro. Tutto dalla viva voce del piccolo che ha vuotato il sacco non riuscendo a sopportare il peso di quell'orrore. 

La visita in ospedale

Immediatamente è stato portato all'ospedale di Caserta. Qui i medici hanno refertato una "presunta violenza sessuale", ponendo qualche dubbio su quelle lacerazioni riscontrate dagli esami clinici. Dopo qualche giorno in osservazione (il piccolo è stato dimesso) c'è stata la denuncia ai carabinieri della compagnia di Marcianise, dove la famiglia dell'est europeo vive da tempo. Ai militari del comando di viale 24 Maggio tocca ora il delicato compito di ricostruire quanto accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 12enne non si trova

Della vicenda è stato informato il tribunale per i minorenni ma anche i servizi sociali che ora dovranno effettuare le dovute verifiche su entrambi i nuclei familiari, quello del carnefice ma anche quello della vittima. I carabinieri hanno anche informato l'autorità giudiziaria del fatto che il ragazzo di 12 anni, autore della presunta violenza, ha lasciato la casa dei nonni dove viveva ed ora non si sa dove sia. Al momento sono in corso le sue ricerche.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento