Cronaca

Avvocato "infedele" finisce sotto processo

Non si è attivato per avviare i procedimenti danneggiando una propria assistita

Sotto processo un avvocato

Viene meno ai propri doveri professionali con l'adozione di comportamenti imprudenti ai danni della propria assistita: avvocato infedele finisce sotto processo. È quanto accaduto a P. M., 47enne casertano del Foro di Santa Maria Capua Vetere, che in qualità di procuratore legale di una cinquantunenne casertana in ben due giudizi civili instaurati dinanzi al Tribunale sammaritano si è reso responsabile di patrocinio infedele arrecando così nocumento agli interessi della sua assistita.

Nell'ottobre del 2015 la cinquantunenne aveva dato mandato all'avvocato del Foro sammaritano di agire dinanzi all'autorità giudiziaria competente per ottenere la revoca della nomina di tutore legale di cui era investita la sorella nei riguardi di un altro congiunto invalido ed interdetto oltre che per ottenere la liquidazione dei danni da infortunio subito in ambito scolastico dal figlio minore della male assistita casertana. L'avvocato incaricato non si era attivato per instaurare i relativi procedimenti che nel caso del risarcimento lasció decorrere i termini e dinanzi alla volontà espressa dalla propria assistita di revocare il mandato con contestuale richiesta di restituzione degli atti, il legale non proferiva alcuna risposta rendendosi così infedele ai suoi doveri professionali.

La donna alla luce di un comportamento pregiudizievole nei suoi confronti ha denunciato l'accaduto e nel procedimento penale avviato nei riguardi dell'avvocato infedele, si è costituita parte civile difesa dall'avvocato Achille D'Angerio. A gennaio dinanzi al Giudice Monocratico Francesco Balato del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere si definirà la responsabilità dell'avvocato casertano inossequioso ai propri doveri, non nuovo al banco degli imputati giacché nel 2017 venne tratto in arresto per falso ed abuso nella professione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocato "infedele" finisce sotto processo

CasertaNews è in caricamento