Pandemia da Covid-19, Aversa ‘respira’: zero contagi in 24 ore

Restano 70 persone positive in attesa dei tamponi di riscontri

Dopo giorni difficile, oggi Aversa inizia a ‘respirare’ sul fronte della pandemia da coronavirus. Dopo oltre due settimane, infatti, per la prima volta non ci sono nuovi contagi nelle ultime 24 ore nella città normanna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un dato importante, come sottolinea il sindaco Alfonso Golia, se si considera che “oggi in Campania sono stati registrati 193 positivi di cui la maggior parte rientrati dalle vacanze. Il dato alto regionale non ci deve allarmare perché è frutto dello screening di massa che la nostra regione sta mettendo in campo per chi rientra dalle zone a rischio. Contemporaneamente continuiamo a lavorare a stretto contatto con i dirigenti scolastici per l'avvio dell'anno scolastico” ha chiosato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento