Cronaca

Blitz in autorimessa 'fantasma', scatta il sequestro

La polizia municipale ha avviato le verifiche e non risultano atti al Comune: ordinato la sospensione dell'attività

Il responsabile del settore tecnico del Comune di Frignano, Nicola Massimo, ha firmato un’ordinanza che prevede la sospensione (ad horas) di ogni attività di commercio e/o servizi per una autorimessa in località agricola denominato ‘Starza del Conte’. In pratica l’autorimessa, di proprietà di una ditta di Villaricca, non risulta agli atti del Comune. O meglio all’ufficio tecnico “non risulta rilasciata nessuna autorizzazione sia sotto il profilo urbanistico che commerciale per questa attività”. Oggi l’autorimessa risulta anche addirittura recintata e sul terreno “risultano essere depositati diversi autocarri ed auto”.

L’ordinanza è scattata dopo i controlli della polizia municipale con i proprietari che “all’atto del sopralluogo non hanno esibito nessuna autorizzazione urbanistica e commerciale al personale impegnato nell’attività di verifica, pertanto gli stessi accertatori hanno dovuto procedere al sequestro dell’area con inibizione immediata di qualsiasi attività”. Si dovrà adesso provvedere entro 30 giorni al ripristino dello stato dei luoghi (quindi alla rimozione dei mezzi) oppure c’è anche la possibilità di fare ricorso alle autorità competenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in autorimessa 'fantasma', scatta il sequestro

CasertaNews è in caricamento