menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sentenza pronunciata a Santa Maria Capua Vetere

La sentenza pronunciata a Santa Maria Capua Vetere

Acquista un'auto e non la paga, condannato

Il giudice gli ha inflitto 4 mesi. La vittima del raggiro si è vista recapitare anche alcune multe

Un'auto venduta privatamente e mai pagata. Per questo motivo è stato condannato a 4 mesi di reclusione (con pena sospesa) B.F., di Sessa Aurunca, accusato di appropriazione indebita. 

La sentenza è stata pronunciata dal giudice monocratico D'Angelo del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Secondo quanto accertato nel corso del dibattimento l'uomo avrebbe acquistato l'auto da una donna di Sessa Aurunca. Ma dopo il passaggio di proprietà del veicolo non ha più tenuto fede alla promessa del pagamento. Inoltre, alcuni mesi dopo la vendita, la malcapitata si è vista recapitare anche alcune multe per diverse infrazioni. Dopo la denuncia l'auto venne rinvenuta in stato di abbandono e restituita alla legittima proprietaria.

Il giudice, oltre alla condanna, ha disposto il risarcimento dei danni ed il pagamento delle spese processuali nei confronti della vittima, assistita nel corso del processo dall'avvocato Angelo Librace. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    Muore un altro paziente affetto da Covid-19

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento