menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'automobile sequestrata dai vigili a Santa Maria Capua Vetere

L'automobile sequestrata dai vigili a Santa Maria Capua Vetere

Sequestrata auto con targa straniera: ecco la nuova disposizione ‘anti furbetti’ I FOTO

Il Ministero limita i casi di blocco amministrativo. Il nodo centrale è la residenza

Il Ministero dell’Interno limita i casi di sequestro delle automobili circolanti in Italia con targa straniera. Dopo l’approvazione delle legge ‘anti furbetti’, di coloro che cioè utilizzavano auto immatricolate all’estero per evitare di pagare poi le multe e le sanzioni amministrative (che non venivano mai notificate), c’è stata la necessità di una nuova circolare per limitare i casi di sequestro. Nel mirino delle forze di polizia, infatti, sono finiti anche coloro che si trovavano momentaneamente in Italia per lavoro. Ecco dunque la modifica all’applicazione della legge, avvenuta con una circolare inviata nei giorni scorsi. DI fatto il nodo centrale sarà la residenza: si può circolare con auto con targa straniera solo se non si ha la residenza in Italia e ci si trova sul territorio da meno di 30 giorni. In caso contrario, ci sarà la necessità di richiedere la residenza ed avviare le pratiche per il cambio targa. E proprio nell’ottica di questa modifica, in mattinata gli agenti della polizia municipale di Santa Maria Capua Vetere guidati dal comandante Salvatore Schiavone hanno effettuato dei controlli sul territorio ed hanno fermato tre auto con targhe straniera: due, effettivamente, erano guidate da stranieri in Italia da pochi giorni; una, invece, era di proprietà di un residente in Italia da più di 30 giorni. Per quest’ultimo è scattato il sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento