Quattro auto rubate recuperate in aperta campagna

Due sono state restituite ai legittimi proprietari anche se carbonizzate e prive di componenti meccaniche

Auto provento di furto recuperate in un terreno a Sant'Andrea dei Lagni frazione di Santa Maria Capua Vetere. In via Piro, una strada poderale adiacente via Napoli a ridosso di un tracciato della linea ferroviaria sopraelevata in fase di costruzione su un appezzamento di terreno sono state rinvenute quattro vetture. Due completamente carbonizzate, le altre depredate di molte componenti meccaniche ed elettriche. Il recupero è avvenuto ad opera degli agenti della polizia municipale sammaritana e gli uomini del commissariato di Santa Maria Capua Vetere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le forze dell'ordine dai numeri di telaio stanno cercando di risalire ai proprietari dei veicoli benché il riconoscimento sia reso difficoltoso dai danni del rogo o del depredamento. In corso poi le indagini per risalire ad eventuali responsabili 'degli abbandoni in aperta campagna'. Due veicoli rubari invece seppur privati di componenti elettriche e parti meccaniche sono stati restituiti ai legittimi proprietari (un residente di Curti ed uno di Santa Maria Capua Vetere) che avevano regolarmente sporto denuncia grazie all'operato degli agenti della polizia locale sammaritana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento