Scappa dai carabinieri con l'auto rubata: arrestato 19enne

Il giovane fermato dopo un lungo inseguimento nel napoletano. I militari dell'Arma indagano per identificare il complice fuggito

(foto di repertorio)

Ruba un'auto ad Aversa ma viene incastrato dai carabinieri nel napoletano. Un 19enne di Arzano, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Grumo Nevano dopo un lungo inseguimento.

I militari dell'Arma, nel percorrere via Milo a Casandrino, hanno notato un’utilitaria con 2 persone a bordo e gli hanno intimato l’alt. Ma anzichè fermarsi, il conducente dell'auto ha aumentato la velocità e ne è nato un inseguimento che si è concluso in via Fermi a Melito. L’auto ha prima tamponato un’altra vettura (con a bordo una cittadina, che fortunatamente se l'è cavata con qualche lieve escoriazione) per poi impattare violentemente su altre due automobili parcheggiate ai lati della strada.

I fuggitivi non si sono arresi e si sono dati alla fuga a piedi. I carabinieri tuttavia sono riusciti a bloccare il 19enne che è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio; mentre sono in corso le indagini per identificare il complice fuggito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento