Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

"Auto in panne, mi servono soldi". Ma è una truffa

L'uomo si posiziona con la vettura sulla rampa di accesso all'Asse mediano: segnalato in più Comuni

Ormai è riconoscibile da chilometri. E' sempre la stessa persona, che cambia di giorno in giorno il luogo del proprio 'lavoro'. Sì perché c'è un automobilista che puntualmente si posiziona sulla rampa di accesso all'Asse mediano e chiede soldi a coloro che passano da lì perché "sono rimasti senza benzina, mi servono 5 euro per andare a fare rifornimento". Peccato che resti senza benzina puntualmente ogni giorno ed è stato segnalato sia nei pressi dell'uscita di Trentola Ducenta che poi anche addirittura nel Napoletano, all'uscita di Scampia (ma chissà a quante altre parti prova questra 'truffa').

Sono state avvisate anche le forze dell'ordine che stanno indagando sull'uomo e che potrebbero anche costringerlo a cercarsi un lavoro 'serio' anziché provare a raggirare automobilisti ignari che magari, per carità, donano anche dei soldi proprio con la speranza che sia veramente un aiuto ad una persona in difficoltà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Auto in panne, mi servono soldi". Ma è una truffa

CasertaNews è in caricamento