Cronaca Mondragone

Blitz dei vigili urbani: scoperti auto e moto abbandonate

In un terreno trovati anche rifiuti ingombranti: ordinata la rimozione al titolare

Terreno abbandonato, in completo stato di abbandono, e con una vettura e un motociclo che rischiano di essere incendiati. E' questo che ha scoperto la polizia municipale di Mondragone che ha costretto il sindaco Virgilio Pacifico a firmare un'ordinanza per la bonifica dell'area. Il 'blitz' dei vigili urbani è partito dopo una segnalazione e il terreno "si presenta in condizioni di abbandono, infestato da vegetazione spontanee e disseminato da rifiuti non pericolosi con pericolo di incendio". All'interno del terreno ci sono "rifiuti di ogni genere, ingombranti, un’autovettura  ed un motociclo, con pericolo per la pubblica e privata incolumità".

E per questo motivo il Comune ha ordinato al titolare 76enne la "rimozione e lo smaltimento dei rifiuti abbandonati presso l’immobile sito in via XI febbraio". L’avvenuto smaltimento dei rifiuti dovrà essere comunicato al Comune di Mondragone inviando copia dei formulari di smaltimento nonché la documentazione probatoria attestante il corretto smaltimento dei rifiuti rimossi. Si potrà comunque presentare ricorso al Tar oppure al Presidente della Repubblica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei vigili urbani: scoperti auto e moto abbandonate

CasertaNews è in caricamento