E' morto l'attore Carlo Croccolo: aveva ricevuto le "chiavi di Castel Volturno"

L'ex sindaco gli aveva consegnato le chiavi della città in occasione dei 90 anni

L'attore Carlo Croccolo è morto a 92 anni

E' morto all'età di 92 anni l'attore Carlo Croccolo, napoletano di nascita, castellano d'adozione.

Dopo una lunga carriera trascorsa accanto a Totò, Alberto Sordi, De Sica e De Filippo, infatti, il grande protagonista della drammaturgia e della commedia napoletana, aveva deciso di stabilire la propria residenza a Castel Volturno.

Tanto che, due anni fa, in occasione della festa per i suoi 90 anni, l'allora sindaco della città castellana Dimitri Russo volle consegnargli le chiavi della città. "Vorrei stare qui per altri 20 anni" affermò durante la festa che gli fu organizzata in Comune, ma il destino ha voluto per lui un finale diverso.

I funerali, come riporta NapoliToday, si svolgeranno domenica alle ore 16 nella chiesa di San Ferdinando a Napoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento