menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti sessuali davanti al nipote di 5 anni: arrestato lo zio

Il 40enne finisce in carcere dopo la denuncia della mamma e della nonna del piccolo

I carabinieri di Maddaloni hanno arrestato A.R., 40 anni originario di Maddaloni ma residente a San Felice a Cancello, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia (nei confronti di genitori e sorella), danneggiamento e corruzione di minorenne (ai danni del nipote di 5 anni). Nel mese di novembre 2017, a seguito delle denunce sporte dalla madre e dalla sorella dell’indagato, la polizia giudiziaria avviava le investigazioni acclamando e ricostruendo le ripetute angherie e maltrattamenti alle quali le stesse erano sottoposte, unitamente al nipote di 5 anni, costretto più volte ad assistere agli atti sessuali compiuti dalla persona arrestata. I carabinieri operavano immediate indagini, ascoltando testimoni e monitorato l’indagato, così da portare alla luce il comportamento aggressivo di A.R., tossicodipendente e con precedenti di polizia, che costantemente vessava le vittime, creando un clima di terrore. L’arrestato è stato portato in carcere a Santa Maria Capua Vedere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento