Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca San Cipriano d'Aversa

Non fanno entrare in casa i carabinieri, assolti

Erano accusati di resistenza a pubblico ufficiale

Assolti perché il fatto non sussiste. È stata questa la pronuncia del giudice monocratico Eleonora Pacchiarini del tribunale di Napoli Nord nei confronti di due coniugi albanesi, Mariglen Mitfari di 44 anni e Nurije Selenica di 39 anni, finiti sotto processo per resistenza a pubblico ufficiale. Secondo quanto ricostruito dalla Procura normanna i due coniugi il 28 marzo 2020 avrebbero opposto resistenza ai carabinieri della stazione di San Cipriano d'Aversa che erano alla ricerca di alcuni pregiudicati.
 

In pratica i militari si erano recati presso l'abitazione dei coniugi a Casapesenna nella XI traversa di Via Croce e lì i due imputati non li avrebbero fatti entrare in un primo momento e solo dopo svariati minuti dalla richiesta di accesso dei carabinieri avrebbero aperto la porta. Nel mentre tre soggetti si erano dati alla fuga. I difensori dei coniugi, gli avvocati Antonello Fabbrocile e Salvatore Margherita, hanno dimostrato l'estraneità dei fatti dei loro assistiti e il giudice monocratico li ha assolti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non fanno entrare in casa i carabinieri, assolti
CasertaNews è in caricamento