Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca San Nicola la Strada

Danneggiamento e appropriazione indebita, terza assoluzione per l'ex assessore

Tramontano era stata denunciata dai suoi ex datori di lavoro

Anche il terzo procedimento a carico dell’ex assessore del Comune di San Nicola la Strada Valeria Tramontano è stato archiviato perché il fatto non sussiste. La Tramontano, titolare dell’omonima scuola di formazione per concorsi nelle forze dell’ordine ed ideatrice del cosiddetto ‘Metodo Tramontano’, difesa dall'avvocato Massimo Garofalo, veniva querelata dagli ex datori di lavoro di quest’ultima, per danneggiamento e appropriazione indebita, reati per i quali aveva già incassato archiviazione nel giugno 2023.

Gli stessi reati venivano riproposti attraverso denuncia-querela da parte degli ex datori di lavoro, sortendo lo stesso risultato. Il nuovo Pm, infatti, dott.ssa Persico si è espressa come i suoi colleghi in precedenza. Anche in questo caso il pubblico ministero formula richiesta di archiviazione contro la quale viene fatta opposizione. A seguito della camera di consiglio il gip Baldassarre dispone nuove indagini ovvero ordina di far effettuare consulenza tecnica sul computer e telefono cellulare della Tramontano. Il sequestro, finalizzato alla consulenza tecnica peritale, non fa emergere nulla di quanto denunciato. Il consulente tecnico, infatti, dopo avere controllato e verificato la memoria degli apparecchi informatici sequestrati non rinviene nessun documento, atto o affine riconducibile ai querelatori. Pertanto il PM, a seguito delle risultanze della perizia tecnica, formula nuovamente richiesta di archiviazione, in questo caso non opposta dalla parte offesa. Con la motivazione che il fatto non sussiste il Comella accoglie la richiesta e decreta l’archiviazione della procedura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiamento e appropriazione indebita, terza assoluzione per l'ex assessore
CasertaNews è in caricamento