rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Casal di Principe

Blitz nelle case di 40 dipendenti comunali 'infedeli'

I carabinieri stanno indagando su presunto assenteismo durante l'orario di lavoro

Sequestri in atto presso i domicili di circa 40 'dipendenti infedeli' del Comune di Casal di Principe. È il blitz dei carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe che dalle prime luci del mattino stanno procedendo a numerosi sequestri conservativi di somme e conti correnti indebitamente percepite da circa 40 dipendenti comunali in danno dell'Erario. Secondo le prime indiscrezioni i dipendenti infedeli sarebbero coinvolti in una inchiesta su badge indebitamente utilizzati ed assenteismo però regolarmente retribuito e fatto passare come 'straordinario'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz nelle case di 40 dipendenti comunali 'infedeli'

CasertaNews è in caricamento