menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I carabinieri li avvisano ma continuano a parlare in piazza: multati 5 anziani

Controlli degli uomini dell'Arma in piazza del Popolo

Controlli dei carabinieri di Parete su tutto il territorio nella giornata di ieri (martedì 16 marzo). Nonostante la 'zona rossa' e parecchie attività commerciale chiuse al pubblico, i militari dell'Arma hanno trovato più assembramenti soprattutto all'esterno dei bar, sia in piazza Guido Rossa, nei pressi dell'ufficio postale sia in piazza del Popolo. 

I militari dell'Arma provano sempre ad evitare sanzioni amministrative, soprattutto in un momento così delicato dal punto di vista economico, e quindi in più occasioni hanno avvisato sia i giovani che gli anziani che comunque continuano ad assembrarsi come se nessuna pandemia fosse in auto.

Nella giornata di ieri però gli uomini della Benemerita sono stati costretti a scendere dall'auto in piazza del Popolo e multare ben 5 anziani. Ma cosa è accaduto? La piazza praticamente è da sempre un luogo di incontro di decine di cittadini paretani, soprattutto anziani, che trascorrono il tempo in compagnia per fare quattro chiacchiere. Solo che in questo periodo è severamente vietato sostare in piazza e soprattutto parlare a pochi centimetri di distanza. I carabinieri in una prima occasione hanno anche provato ad avvisare gli anziani chiedendo loro di tornare a casa ma poi dopo pochi minuti, quando hanno capito che non avevano ascoltato il 'consiglio', hanno deciso di fermare l'auto in piazza e prendere quindi le generalità di 5 persone.

I 5 anziani dovranno adesso pagare anche una sanzione di 280 euro se lo faranno nei primi 5 giorni dopo il verbale altrimenti saranno costretti a sborsare ben 400 euro di multa. Per una chiacchierata in piazza che in questo momento potevano tranquillamente evitare di fare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento