Assalto alla pompa di benzina, la banda dell'Audi costretta alla fuga | VIDEO

I sei ladri incappucciati hanno tentato di razziare la stazione di servizio di Capodrise

L'assalto dei ladri

Un assalto in grande stile quello compiuto nella notte tra venerdì e sabato da una banda di ladri a Capodrise. I malviventi hanno messo nel mirino l’area di servizio Massaro in via Bachelet: giunti sul posto su una Audi bianca, tutti a volto coperto, i sei banditi hanno provato ripetutamente a rompere le vetrate per accedere agli uffici.

La gang intanto si separava, con una parte che tentava con gli arnesi da scasso di forzare il dispositivo per il self service e ‘ritirare’ il contante al suo interno. Entrambi i tentativi però sono andati a vuoto: il raid ha fatto scattare il sistema di allarme e i sei malviventi si sono visti costretti a risalire in auto ed a scappare rapidamente dalla zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento