Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Furto aggravato di energia elettrica: ancora due arresti

Cancello ed Arnone - Ieri 1 aprile 2011, alle ore 18.00 circa, in Cancello ed Arnone, i militari della locale stazione carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato: Florio bBagio, nato a Caserta, il 31.01.1956, residente a Cancello ed...

20110327070905_Carabinieri

Ieri 1 aprile 2011, alle ore 18.00 circa, in Cancello ed Arnone, i militari della locale stazione carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato: Florio bBagio, nato a Caserta, il 31.01.1956, residente a Cancello ed Arnone, disoccupato, censurato; Giannini Michele, nato a Napoli, il 30.12.1955, residente a Cancello ed Arnone, disoccupato, censurato. Poichè resisi responsabili di furto aggravato di energia elettrica. Nella circostanza i carabinieri operanti hanno accertato, unitamente a tecnici della società Enel, che i predetti, in quella via consolare angolo via della Francesca, avevano allacciato gli impianti elettrici delle proprie abitazione, tramite dei fili volanti, al contatore elettrico intestato al vicino cantiere edile per la realizzazione della nuova caserma carabinieri di Cancello ed Arnone, di proprietà della società "Eurostrade s.r.l.". Gli stessi in data 26 gennaio di questo anno erano già stati tratti in arresto dai carabinieri della stazione di cancello ed arnone in quanto avevano allacciato gli impianti elettrici delle proprie abitazioni direttamente sulla rete erogatrice enel. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari, in attesa di essere processati con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto aggravato di energia elettrica: ancora due arresti

CasertaNews è in caricamento