menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di rubare porofumi del valore di 400 euro: arrestate due donne

Santa Maria Capua Vetere - Nel tardo pomeriggio di ieri, i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto due donne di nazionalità mongola resesi responsabili di furto all'interno di un negozio sito sulla...

Nel tardo pomeriggio di ieri, i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto due donne di nazionalità mongola resesi responsabili di furto all'interno di un negozio sito sulla Nazionale Appia. I carabinieri dell'aliquota radiomobile hanno tratto in arresto le due donne che poco prima di essere bloccate avevano tentato di derubare un noto negozio di profumi sito sulla Nazionale Appia. Nella circostanza le donne stavano portando via circa 400 euro di boccette di profumo tentando di eludere i dispositivi antitaccheggio occultandoli in una borsa schermata avente pareti interne rivestite di carta stagnola. Le arrestate verranno giudicati nel corso della mattinata di lunedi' con rito direttissimo dinanzi la competente a.g.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento