menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rumeno evaso dagli arresti domiciliari: arrestato e denunciato per ricettazione

Macerata Campania - Durante la notte appena trascorsa i militari della stazione di Macerata Campania, a seguito di un servizio preventivo di controllo del territorio appositamente organizzato, hanno individuato e conseguentemente tratto in arresto...

Durante la notte appena trascorsa i militari della stazione di Macerata Campania, a seguito di un servizio preventivo di controllo del territorio appositamente organizzato, hanno individuato e conseguentemente tratto in arresto un giovane ragazzo rumeno?Baeram Florin, cl. '87, domiciliato presso il campo nomadi di Capodichino.Poiche' resosi responsabile del reato di evasione.Lo stesso risultava infatti sottoposto al regime degli arresti domiciliari quando e' stato controllato nel comune di recale a bordo di un furgone fiat ducato unitamente ad un suo connazionale, ?Briscan liviu stelian, cl. '69 denunciato invece in stato di liberta' per aver falsificato il contratto assicurativo del medesimo veicolo.Entrambi sono stati inoltre denunciati, sempre in stato di liberta', con l'accusa di ricettazione, perche' trovati in possesso di attrezzatura da cantiere di ignota provenienza.Al termine degli atti di rito il Florin e' stato infine tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, ove e' stato posto a disposizione dell'autorita' giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento