menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101106070542_polizia

20101106070542_polizia

Sgominata banda dedita allo spaccio di stupefacenti: eseguiti dalla polizia 4 fermi

Mondragone - Nel corso delle costanti attività condotte dalla Polizia di Stato per contrastare le attività di spaccio di stupefacenti nel comprensorio di Mondragone, alle prime di ore di stamane personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di...

Nel corso delle costanti attività condotte dalla Polizia di Stato per contrastare le attività di spaccio di stupefacenti nel comprensorio di Mondragone, alle prime di ore di stamane personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castel Volturno, coadiuvato da personale della Squadra Mobile di Caserta e dai Reparti Prevenzione Crimine, nell'ambito di indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, nei confronti di un sodalizio criminale operante in Mondragone e dedito alle attività delittuose di cui agli artt. 73 e 74 del Testo Unico sugli stupefacenti, ha dato esecuzione a 4 provvedimenti di Fermo nei confronti di altrettanti membri dell'organizzazione in argomento:LUCCI Roberto, FRIANI Francesco, GERO Elis, LONGOBARDI Ferdinando.
Tutti gli arrestati sono accusati di avere costituito un'organizzazione criminale dedita all'illecite attività di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, operante in Mondragone che, nel corso del tempo, ha trasformato la villa comunale di quel centro, luogo di aggregazione giovanile, in una importante "piazza di spaccio" presso la quale assuntori di sostanze stupefacenti, provenienti anche dalle zone del basso Lazio, si rifornivano di cocaina, crack, hashish e marijuana

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento