menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101103173815_cavi

20101103173815_cavi

Sventato furto di circa 1.500 metri di cavi di rame dalla linea Alta Velocit

Napoli - Il provvidenziale intervento del personale di Protezione Aziendale, la struttura del Gruppo FS che si occupa della tutela del patrimonio, ha impedito, stanotte, il furto di circa 1.500 metri di cavi di rame dalla linea Alta Velocità...

Il provvidenziale intervento del personale di Protezione Aziendale, la struttura del Gruppo FS che si occupa della tutela del patrimonio, ha impedito, stanotte, il furto di circa 1.500 metri di cavi di rame dalla linea Alta Velocità Napoli - Roma. Durante l'attività di monitoraggio lungo il tratto di linea ferroviaria tra Casoria e Gricignano, che in passato ha spesso visto all'opera i ladri di rame, il personale di Protezione Aziendale FS ha individuato un uomo intento a caricare materiale ferroviario su un furgone, all'altezza dell'area di cantiere dove sono in corso di realizzazione i lavori per la stazione AV di Napoli Afragola.
I dipendenti di Ferrovie dello Stato hanno così indirizzato la luce del potente faro posto sul tetto dell'auto di servizio verso la scena del furto e il ladro, vistosi scoperto, è fuggito precipitosamente nella campagna circostante abbandonando il suo veicolo e la refurtiva. Il Commissariato di Polizia di Afragola è intervenuto sul posto con una pattuglia che ha provveduto a eseguire i necessari rilievi per le ulteriori indagini, e al ritiro del furgone abbandonato.

I cavi di rame, circa una tonnellata per un valore di almeno 5mila euro, sono stati recuperati e consegnati dagli uomini di Protezione Aziendale al personale tecnico di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS).
Va ricordato che in occasione di furti o tentativi di furto di cavi di rame, la sicurezza dell'esercizio ferroviario, e quindi l'incolumità dei viaggiatori, non è mai messa a rischio. In caso di sottrazione di cavi, infatti, i segnali ferroviari si predispongano immediatamente al rosso obbligando i treni a fermarsi e a riprendere la marcia a velocità ridotta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento