menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101012175548_picierno

20101012175548_picierno

Caso Cosentino, Picierno (Pd): 'Non e' ancora abbastanza per le dimissioni?'

Caserta - "Sul piatto della bilancia che misura le pesanti ombre sulla figura del coordinatore del PDL in Campania, Nicola Cosentino, ora c'è anche il rifiuto del Riesame di cancellare la richiesta di arresto. Ci chiediamo che cos'altro serva...

"Sul piatto della bilancia che misura le pesanti ombre sulla figura del coordinatore del PDL in Campania, Nicola Cosentino, ora c'è anche il rifiuto del Riesame di cancellare la richiesta di arresto. Ci chiediamo che cos'altro serva perché il suo partito, che governa la Regione ed è la forza politica più importante della compagine di Governo, prenda atto della gravità delle accuse e lo rimuova dal suo incarico. Non si potrà certo continuare all'infinito a gridare al complotto contro i giudici e a difenderlo dai procedimenti attraverso le votazioni in Parlamento. Verrà, prima o poi, il momento in cui anche il Popolo della Libertà si interrogherà sull'etica pubblica e sulla trasparenza delle istituzioni, con scelte che dovrebbero venire prima di ogni sentenza, decidendo di farsi rappresentare in questa Regione da qualcuno su cui non gravi il sospetto di collusione con la camorra? O per il PDL questo rimane un aspetto secondario, a discapito di tutta la propaganda di Governo sulla lotta senza tregua alla criminalità organizzata?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento