menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole e piazze del territorio presidiate dai Carabinieri per contrastare luso e lo spaccio di droga

Piedimonte Matese - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle locali Stazioni, coordinati dalla Compagnia di Piedimonte Matese, questa mattina hanno presidiato alcuni dei principali istituti scolastici di Piedimonte e altre zone...

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle locali Stazioni, coordinati dalla Compagnia di Piedimonte Matese, questa mattina hanno presidiato alcuni dei principali istituti scolastici di Piedimonte e altre zone della città maggiormente frequentate dai giovani, con il preciso obiettivo di stringere la morsa intorno a spacciatori e consumatori di droghe. Osservati speciali anche la villa comunale e le sale giochi del centro cittadino. Oltre trenta sono stati i giovani identificati durante i controlli della "Benemerita". Nelle ultime tre settimane, vale a dire dall'inizio dell'anno scolastico, sono stati già quattro i giovani, due di Piedimonte e due di Alife, a cadere nella rete tesa dai militari che li hanno denunciati alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per detenzione illegale di sostanze stupefacenti, con il conseguente sequestro di modiche quantità di hashish, cocaina, crack ed eroina. Questo tipo di attività continueranno periodicamente per debellare il fenomeno del consumo e dello spaccio al minuto nell'area matesina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento