menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spendono banconote false in quattro negozi, due diciannovenni arrestati

Dragoni - Hanno speso banconote false da 20,00 euro, prima in un minimarket,poi in una macelleria, poi in una tabaccheria e infine in un bar, iltutto è avvenuto nella zona di Dragoni e dintorni, ma sulla lorostrada hanno trovato i Carabinieri...

Hanno speso banconote false da 20,00 euro, prima in un minimarket,poi in una macelleria, poi in una tabaccheria e infine in un bar, iltutto è avvenuto nella zona di Dragoni e dintorni, ma sulla lorostrada hanno trovato i Carabinieri, così sono finiti in manette duediciannovenni, Luciano Leo e Francesco Bardolino. I militari dellaStazione di Alvignano che stavano espletando un servizio anticriminepredisposto dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese, lihanno sorpresi in flagranza di reato mentre tentavano di piazzarealtre banconote false. La trappola per i due è scattata poco dopo letredici di oggi nella periferia di Dragoni, allorché i due erano intenti aportare a segno il loro proposito criminoso. In loro possesso i militarihanno rinvenuto una decina di banconote da 20,00 euro tutte false, cheovviamente sono finite sotto sequestro. I due spacciatori di monetefalse sono stati così accompagnati presso la caserma di PiedimonteMatese per le formalità di rito e successivamente trasferiti presso laCasa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dellacompetente Autorità Giudiziaria. Alcuni mesi fa, furono due donne afinire in trappola mentre spacciavano banconote false da 50,00 euroin vari negozi ubicati tra Piedimonte Matese, San Potito Sannitico eGioia Sannitica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento