menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100824081755_DANIELLO_Enzo_Alessio

20100824081755_DANIELLO_Enzo_Alessio

Deteneva armi da guerra: in arresto incensurato probabile fiancheggiatore clan dei casalesi

Carinaro - Oggi 23 agosto 2010, alle ore 07.30 circa, i militari della stazione carabinieri di San Cipriano d'Aversa unitamente ai militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Casal di Principe hanno tratto in arresto...

Oggi 23 agosto 2010, alle ore 07.30 circa, i militari della stazione carabinieri di San Cipriano d'Aversa unitamente ai militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Casal di Principe hanno tratto in arresto in flagranza di reato Enzo Alessio D'Aniello, nato ad Aversa, 19.05.1980, ivi residente, incensurato, nullafacente, poiché ritenuto responsabile di detenzione di armi da sparo comuni e da guerra. nella circostanza, gli operanti dopo aver monitorato l'abitazione facevano irruzione bloccando il D'Aniello rinvenendo le sottoelencate armi sottoposte a sequestro, verosimilmente riconducibili al clan camorristico denominato "dei casalesi" per tipologia e quantita': pistola marca derringer cal 6 mm starter; fucile mitragliatore ak 47 kalaschnikov calibro 7,62, recante matricola 22843f, con calciolo pieghevole, completo di caricatore; fucile semiautomatico, privo marca e matricola calibro 12 con canna mozza.
L'uomo sara' associato presso la casa circondariale Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell'autorita' giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento