menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli del Nas: chiuse attivit commerciali e mediche

Caserta - I carabinieri del N.a.s. di Caserta, nel quadro di specifici servizi tesi alla salvaguardia della salute pubblica, stanno effettuando una serie di verifiche presso attivita' site in Caserta e provincia. In particolare durante i controlli...

I carabinieri del N.a.s. di Caserta, nel quadro di specifici servizi tesi alla salvaguardia della salute pubblica, stanno effettuando una serie di verifiche presso attivita' site in Caserta e provincia. In particolare durante i controlli, sono state riscontrate le seguenti irregolarità: a Caserta, presso un deposito all'ingrosso di bevande, e' stato accertato che i prodotti erano detenuti in cattivo stato di conservazione in locali interessati da carenze igienico-sanitarie e strutturali. nella circostanza e' stato effettuato il sequestro del citato immobile contenente 195.000 confezioni tra bibite, acqua minerale e vino; a San Nicola la Strada e' stato accertato che uno studio dentistico era sprovvisto della prescritta autorizzazione. nella circostanza a cura della competente autorità e' stata disposta la chiusura dell'attività; a Casal di Principe e caserta rispettivamente presso un supermercato ed una pizzeria e' stata riscontrata la detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. i militari operanti presso le citate attivita' hanno proceduto pertanto al sequestro complessivamente di 90 kg. di prodotti alimentari. Il valore complessivo delle infrastrutture ammonta ad euro 2.000.000,00 circa mentre quello della merce stimato in euro 200.000,00 circa. i servizi negli specifici comparti proseguiranno a tutela della salute dei cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento