menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100817065321_zun_dema

20100817065321_zun_dema

Pizzo di Ferragosto ad un stabilimento balneare: due arresti

Mondragone - Domenica 15 agosto, a conclusione di un'articolata attività d'indagine finalizzata a contrastare il fenomeno estorsivo in danno di imprenditori e commercianti lungo il litorale domitio, i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della...

Domenica 15 agosto, a conclusione di un'articolata attività d'indagine finalizzata a contrastare il fenomeno estorsivo in danno di imprenditori e commercianti lungo il litorale domitio, i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Mondragone hanno tratto in arresto, in flagranza di reato:
DE MARTINO Emanuele, nato a Napoli il 03.11.1981, residente a Casoria (NA), incensurato;
ZUNICO Paolo, nato a Napoli il 28.06.1980, residente a Casoria (NA), gravato da precedenti di polizia.

L'attività di polizia giudiziaria, scaturita a seguito di informazioni acquisite sul territorio, era iniziata nei primi giorni del mese di agosto al fine di verificare e contrastare le richieste estorsive che nel periodo estivo, in particolare in concomitanza del "Ferragosto", vengono avanzate ai titolari degli stabilimenti balneari della fascia costiera casertana. Durante intere giornate di osservazione e pedinamento, i militari, riuscendo a mimetizzarsi tra i bagnanti, hanno raccolto numerosi elementi di colpevolezza a carico dei due soggetti, intervenendo al momento della consegna del rateo estorsivo di euro 150,00, come acconto della somma complessiva di euro 2000,00 da versare nel corrente mese di agosto. Gli estorsori inoltre usufruivano, da giorni ed a titolo gratuito, dei servizi offerti dal lido della località Baia Verde approfittando anche dello stato di soggezione in cui si trovava la vittima.
Gli arrestati, all'atto della richiesta, non hanno fatto esplicito riferimento ad alcun gruppo criminale ed, al momento, non risultano vicini a nessuna organizzazione. Gli stessi si trovano ora a disposizione dell'A.G. sammaritana presso la locale Casa Circondariale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento