menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100720072619_a30_1

20100720072619_a30_1

Famiglia di Trento aggredita e rapinata nella notte sulla Autostrada A30 Caserta - Salerno

Caserta - Brutta avventura per una famiglia di Ala, nel Trentino, rapinata nel cuore della notte sulla A30, nel tratto campano compreso tra Caserta nord e Nola. Luigi Rizzo, 34 anni, con la moglie Katia e due bambini piccoli, un maschio di un anno...

Brutta avventura per una famiglia di Ala, nel Trentino, rapinata nel cuore della notte sulla A30, nel tratto campano compreso tra Caserta nord e Nola. Luigi Rizzo, 34 anni, con la moglie Katia e due bambini piccoli, un maschio di un anno e una bimba di quattro, era partito sabato pomeriggio dalla Vallagarina per raggiungere Caltanisetta, citta' d'origine dei nonni e della moglie, per gli ''unici 15 giorni di vacanza dell'anno''. Verso le 2 di notte, poco prima di arrivare a Nola, dove poi si imbocca la Salerno-Reggio Calabria, la Lancia ''Phedra'' sulla quale viaggiava la famiglia Rizzo e' stata improvvisamente centrata da un grosso sasso. Luigi Rizzo ha accostato ed e' sceso a controllare i danni. Dall'aiuola a lato autostrada, sono spuntati due uomini, con il passamontagna in testa, di carnagione scura, probabilmente neri. Uno aveva in mano una pistola, l'altro aveva un fucile; hanno intimato la consegna di ogni cosa; hanno arraffato i soldi, il computer, le collanine in oro dei due coniugi, gli occhiali da sole, i documenti. I malviventi, non paghi, hanno allungato le mani anche sulla bambina, per prenderle gli orecchini, desistendo per la decisa reazione del papa'; quindi si sono dileguati, lasciando la famigliola sgomenta, spaventata e con l'auto in panne, in quanto il sasso scagliato ha danneggiato la coppa dell'olio. La famiglia Rizzo si e' cosi' dovuta fermare in un albergo della zona per far riparare l'auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento