menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100708063857_daci_sefi

20100708063857_daci_sefi

Aggrediscono vigili urbani: arrestati due pregiudicati

Villa di Briano - Durante la serata di ieri 6 luglio scorso, in via Santagata a Villa di Briano, due agenti della polizia municipale locale in servizio di pattuglia, mentre operavano un controllo alla circolazione stradale, sono stati...

Durante la serata di ieri 6 luglio scorso, in via Santagata a Villa di Briano, due agenti della polizia municipale locale in servizio di pattuglia, mentre operavano un controllo alla circolazione stradale, sono stati aggrediti in maniera violenta dagli occupanti di un'autovettura Renault Clio. Alcuni passanti hanno visto l'aggressione ed hanno segnalato quello che stava avvenendo al 112. Dopo pochi minuti sul posto e' giunta una gazzella della sezione radiomobile del Norm, i militari intervenuti hanno immediatamente bloccato ed ammanettato uno degli aggressori (identificato in seguito in Mario Daci), nel frattempo l'altro aggressore si e' dato alla fuga.

Le ricerche sono scattate in tutta l'area , dopo circa mezz'ora il secondo aggressore (poi identificato in Xheleka Sefer) e' stato bloccato in via conte verde di Villa di Briano dall'equipaggio di una seconda gazzella . A seguito dell'aggressione subita gli agenti hanno riportato contusioni in varie parti del corpo giudicate guaribili in 7 giorni dal pronto soccorso dell'ospedale di Aversa.
L'autovettura Renault Clio e' stata sottoposta a sequestro poiche' sprovvista di copertura assicurativa. Entrambi con precedenti penali sono stati arrestati per violenza aggravata a pubblico ufficiale e tradotti al carcere di S.M.C.V. Dai successivi accertamenti e' emerso che lo Xheleka Sefer era evaso piu' volte dagli arresti domiciliari per cui era destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Torino in relazione ai reati di associazione a delinquere e furti vari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento