menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camorra, operazione congiunta polizia e carabinieri contro clan casalesi: 9 ordinanze di custodia cautelare

Caserta - Operazione congiunta della squadra mobile di Caserta e del comando provinciale carabinieri di Caserta finalizzata alla esecuzione di nove ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti esponenti del "clan dei...

Operazione congiunta della squadra mobile di Caserta e del comando provinciale carabinieri di Caserta finalizzata alla esecuzione di nove ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti esponenti del "clan dei casalesi".
I destinatari della misura restrittiva, gia ' colpiti il 7 giugno scorso da un provvedimento di fermo emesso dalla procura distrettuale antimafia di Napoli, costituivano una articolazione del "clan Schiavone" particolarmente attiva nell'agro aversano ove si dedicava principalmente ad una capillare e sistematica attivita' estorsiva in danno di imprenditori e commercianti per conto del reggente della consorteria camorristica, Nicola Schiavone, primogenito di Francesco "Sandokan", recentemente arrestato dalla squadra mobile di Caserta quale mandante del triplice omicidio, avvenuto nel maggio 2009, di tre affiliati che non avrebbero rimesso nella cassa comune dell'organizzazione i proventi delle attivita' delittuose e che avrebbero avanzato pretese estorsive nei confronti di imprese contigue allo stesso clan. I destinatari della misura restrittiva devono rispondere a vario titolo di associazione di stampo mafioso, lesioni personali, porto e detenzioni di armi, reati aggravati dall'avere agito con metodo mafioso ed al fine di agevolare il "clan dei casalesi".

Sono destinatarie della misura cautelare restrittiva le persone di seguito elencate:
1.Cacciapuoti Bartolomeo nato il 23 Giugno 1973 a S.Maria C. V. (CE), pregiudicato, detenuto;
2.Ciervo Bernardo nato il 28 Giugno 1983 a Caserta, pregiudicato, detenuto;
3.De Biase Gaetano detto "burzone", nato il 16 Dicembre 1967, pregiudicato, detenuto;
4.Esposito Giancarlo detto "gnagnariello", nato il 22 Dicembre 1984 ad Aversa (CE), pregiudicato, detenuto; 5.Falcone Pietro nato il 27 Giugno 1980 ad Aversa (CE), pregiudicato, detenuto;
6.Maione Antonio detto "u' modenese", nato il 3 Aprile 1985 a Cento (FE), pregiudicato; detenuto.7.Paciello Agostino nato il 14 Marzo 1987 a Caserta, pregiudicato, detenuto;

8.Orabona Salvatore, nato a Trentola Ducenta (CE) il 3.2.1972, pregiudicato, detenuto.
9.Nielen Mohamed Ismail, nato a Casablanca (Marocco) il 20.10.1983, detenuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento