Danneggiano monumento caduti e incendiano la bandiera: denunciati

Valle Agricola - I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, hannodenunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria CapuaVetere i due responsabili di un gravissimo atto di vandalismo,verificatosi lunedì sera nel comune di Valle...

20100619070830_carabinieri_auto

I Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, hannodenunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria CapuaVetere i due responsabili di un gravissimo atto di vandalismo,verificatosi lunedì sera nel comune di Valle Agricola. Con un oggettocontundente era stato danneggiato il monumento ai caduti di tuttele guerre posto nella piazza centrale del comune dell'alto casertanoe subito dopo era stato dato fuoco ad una bandiera nazionale postanelle immediate vicinanze del monumento. Immediatamente è statoattivato l'apparato investigativo dell'Arma, in poche ore i militaridella Stazione di Ailano hanno identificato i due responsabili delgravissimo episodio. Si tratta di due 40enni del posto, un impiegatocomunale e un suo amico titolare di una piccola impresa edile.Secondo le indagini dei Carabinieri, i due sotto l'influenza di bevandealcoliche non avevano trovato di meglio per divertirsi che quello disfogarsi compiendo atti vandalici sul monumento e incendiando labandiera tricolore. I due, che sono stati fermati ed accompagnati incaserma per le formalità di rito, dovranno ora rispondere dei reatidi danneggiamento aggravato e vilipendio alla bandiera nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

Torna su
CasertaNews è in caricamento