menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade per la seconda volta i domiciliari: arrestato

Capodrise - Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato della P.S. di Marcianise hanno tratto in arresto per evasione dai domiciliari da Capodrise, dove era ristretto per reati di spaccio stupefacenti, Giuseppe D'Amico di 28 anni. Il...

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato della P.S. di Marcianise hanno tratto in arresto per evasione dai domiciliari da Capodrise, dove era ristretto per reati di spaccio stupefacenti, Giuseppe D'Amico di 28 anni. Il giovane, che già era stato arrestato dal Commissariato di Marcianise per lo stesso reato il 31 maggio scorso, è stato sorpreso da una pattuglia di Polizia mentre, a piedi, si stava recando a Recale, sulla via Retella. Vistosi scoperto non ha opposto resistenza all'arresto e si è lasciato accompagnare al Commissariato di Marcianise. Oggi la direttissima presso il tribunale di Marcianise deciderà le sue sorti dopo questa seconda evasione nell'arco di circa 20 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento