menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20081114165018_carabinieri_01

20081114165018_carabinieri_01

Smascherati dai Carabinieri due falsi dentisti

Piedimonte Matese - Nel corso di una indagine coordinata dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese finalizzata a garantire la tutela della salute pubblica, i militari della Stazione di Prata Sannita, avvalendosi della preziosa...

Nel corso di una indagine coordinata dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese finalizzata a garantire la tutela della salute pubblica, i militari della Stazione di Prata Sannita, avvalendosi della preziosa collaborazione del N.A.S., Nucleo Antisofisticazione e Sanità dell'Arma di Caserta, hanno scoperto due falsi dentisti, che svolgevano la loro attività senza essere in possesso della prevista abilitazione professionale. Così L.N., 45enne, e G.R., 30enne, di Piedimonte Matese, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere perché ritenuti responsabili in concorso tra loro, di esercizio abusivo della professione e di aver svolto l'attività senza le prescritte autorizzazioni sanitarie. Le indagini continuano ora per accertare quanti clienti, quasi tutti provenienti dal comprensorio matesino, siano stati a loro insaputa curati dai due falsi dentisti. L'anno scorso, sempre i Carabinieri della Stazione di Prata Sannita avevano denunciato per motivi analoghi, il titolare ed un suo collaboratore, di uno studio dentistico completamente abusivo. In quella circostanza finirono sotto sequestro locali e attrezzature dello studio dentistico, per un valore di oltre trecentomila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento