menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100531190305_MADONNAFRANCESCO

20100531190305_MADONNAFRANCESCO

Camorra, estorsioni: arrestato 37enne affiliato al clan camorristico dei Piccolo-Letizia

Marcianise - Questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Caserta hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di estorsione aggravata dal metodo mafioso, MADONNA Francesco, 37enne affiliato al clan camorristico dei Piccolo – Letizia...

Questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Caserta hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di estorsione aggravata dal metodo mafioso, MADONNA Francesco, 37enne affiliato al clan camorristico dei Piccolo - Letizia, detto anche "dei quaqquaroni", operante sull'area marcianisana in contrapposizione al clan Belforte.
L'uomo è stato bloccato all'uscita di un'attività commerciale di Marcianise, immediatamente dopo aver ritirato un rateo estorsivo di ?. 800,00 (ottocento) dalla vittima, che nei giorni scorsi era stata avvicinata e minacciata qualora non avesse pagato. L'indagine che ha portato all'operazione odierna, è stata avviata autonomamente dal Comando Provinciale dei Carabinieri che aveva raccolto segnali sul territorio dai quali emergeva una recente espansione "dei quaqquaroni" nel settore delle attività estorsive in danno di commercianti ed imprenditori di vari comuni dell'hinterland casertano.L'attività ha consentito inoltre di accertare che i Piccolo - Letizia stavano cercando di coprire gli spazi lasciati liberi dai Belforte, negli ultimi anni decimati da numerose operazioni di polizia che ne hanno pressoché disarticolato i vertici. L'arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento